Water Treatment & Engineering Construction
English Version Versione Italiana

Water Treatment & Engineering Construction

Come nasce WTEC Plants

Come lavoriamo

Realizzazioni

Impianti

Documenti

Contatti

Depurazione Acque

Trattamenti Acqua

Osmosi inversa

Filtrazione

Ultrafiltrazione

Dissalazione

Filtrazione

Filtrazione con quarzite

Filtrazione su Carbone Attivo

Deferrizzazione

Filtrazione per affinamento reflui

Nanofiltrazione

Microfiltrazione

Potabilizzazione

Disinfezione

Sterilizzazione

Chiariflocculazione - Flottazione

Demineralizzazione

Addolcimento

Impianti WTEC Plants

2 Filtri deferrizatori rapidi a pressione Filtro rapido a pressione per pretrattamento osmosi inversa Modello: FAD 180
Portata: 25,4 m3/h
Cliente: CO.N.ECO. c/o SKF
Documento PDFBrouchure FAD

Trattamento acque con processo di Deferrizzazione e Demanganizzazione

I filtri deferrizzatori, demanganizzatori FAD permettono di rimuovere da un’acqua il ferro e il manganese presenti in forma non ossidata.
I filtri FAD vengono di norma utilizzati a valle di un trattamento preliminare di ossidazione, con aria o più frequentemente con ipoclorito di sodio, o altri agenti ossidanti (es. permanganato di potassio).

Lo stadio di ossidazione iniziale permette, in presenza di ferro, l’ossidazione da Fe2+ a Fe3+ che precipita come idrossido. La rimozione del manganese avviene con processo catalitico successivamente ad una clorazione in linea. L’ossidazione del manganese solubile avviene per mezzo del cloro libero attraverso l’azione catalitica operata dai granuli dei minerali presenti nel letto filtrante. A valle del filtro FAD viene spesso impiegato il filtro a carboni attivi FAC per la rimozione del cloro residuo in eccesso.

La scelta del letto filtrante, composto da una miscela di minerali ad azione catalitica e di inerte di idonea granulometria, è stata studiata in modo da garantire il tempo di contatto necessario per un’efficace rimozione del ferro e del manganese.

L’operazione periodica di lavaggio del filtro (controlavaggio con acqua e lavaggio finale) consente l’espulsione all’esterno delle impurità trattenute e il ripristino del letto filtrante. WTEC Plants produce filtri standardizzati da 1 a 50 m3/h, con materiali specifici a seconda delle esigenze di uso e applicazione.

Le batterie di filtrazione (più filtri in parallelo) possono trattare portate complessive superiori a 5000 m3/h

Impieghi

Privacy

© MMII - MMXII

P.IVA 07396810728

Web by SQZD